News Evento su crisi d’impresa presso CDO Como

20
Feb

Lo scorso 8 febbraio ToolUp è intervenuta all’evento “Come sta la tua impresa?” organizzato da
CDO Como, dove si è parlato della recente normativa sulla crisi d’impresa e le sue implicazioni.
Solo attraverso una corretta valutazione dei dati aziendali è possibile prendere decisioni informate e consapevoli, basate su informazioni concrete e non su supposizioni o intuizioni.
Senza questi elementi l’impresa rischia di navigare a vista, non cogliendo le sfide e le opportunità che si
presentano sul mercato.

I dati permettono di monitorare la situazione economico-finanziaria dell’azienda, identificare i fattori di rischio e le opportunità di crescita, valutare la redditività dei singoli prodotti e servizi offerti. In questo modo, i manager possono individuare eventuali problemi prima che diventino critici e agire tempestivamente per risolverli.

Inoltre, i dati possono essere utilizzati per prevedere il futuro dell’impresa e pianificare gli investimenti, identificando le tendenze e le opportunità di mercato, consentendo di sviluppare strategie a lungo termine per il successo dell’azienda.

L’importanza dei dati e dei numeri è ora diventata evidente anche agli occhi del legislatore.
Ciò si riscontra nel nuovo “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza” che rappresenta un importante passo avanti per la prevenzione delle crisi aziendali in Italia.
Il nuovo codice prevede l’adozione di misure di cautela per evitare la crisi, nonché un sistema di allerta tempestivo per intervenire prontamente in caso di difficoltà finanziarie.

Ciò impone una serie di obblighi in capo agli imprenditori, amministratori ed organi di controllo, chiamati a prevenire la crisi utilizzando gli strumenti messi a disposizione dal legislatore ritenuti più opportuni.
In tale contesto diventa fondamentale comprendere cosa monitorare e su cosa intervenire, impegno difficile da soddisfare per l’imprenditore con le sue sole forze.